ECOBONUS SERRAMENTI 50% – conosci le novità del Decreto Rilancio ?

Tapparella blindata Benevento
OMBREGGIANTE PER FINESTRE: INTERNO O ESTERNO AL VETRO?
19 Settembre 2020
Ecobonus 50% novità Decreto Rilancio

ECOBONUS  SERRAMENTI 50% – CONOSCI LE NOVITà del DECRETO RILANCIO ?

Ciao, in questo post voglio scriverti delle novità previste per l’Ecobonus serramenti 50% , in vigore già dal 06 Ottobre 2020 ;

Ho pensato di sviluppare questo articolo in 4 punti , in maniera tale da agevolarti la lettura e mandarmi a quel paese se ti faccio leggere cose che già sai (o pensi di sapere)

  1. Che cosa dicono gli articoli 119 e 121 del DECRETO RILANCIO DL 34 2020, convertito nella legge n. 77 del 17 Luglio 2020 .
  2. Quali sono le zone climatiche e che valori Uw devono avere i serramenti .
  3. Quali sono i prezzi massimi (massimali di spesa) delle finestre, quali costi assorbono e che cosa resta escluso .
  4. Cosa sta facendo AnGer per agevolare i suoi clienti .

 

  1. Che cosa dicono gli articoli 119 e 121 del DL 34 2020

ARTICOLO 119 : incentivi per l’efficienza energetica – sisma bonus, fotovoltaico e colonnne di ricarica degli autoveicoli .

L’articolo 119 dichiara che è possibile la “detrazione fiscale in 5 anni” per il 110% della spesa, relativo ai lavori di efficientamento energetico degli edifici, precisando che esistono lavori trainanti e lavori trainati .

Ma del 110% abbiamo già scritto qui, e per il momento lo lasciamo in stand-by;

per l’Ecobonus serramenti 50% , che stiamo trattando in questo articolo, dobbiamo tenere assolutamente presente il  Decreti Requisiti Tecnici :

 

IL DECRETO REQUISITI TECNICI

Il Decreto Requisiti Tecnici indica i parametri da rispettare non solo per il Superecobonus 110% ma anche per l’Ecobonus serramenti 50% detto anche Ecobonus semplice , ovvero quello che si propone nella stragrande maggioranza dei casi di ristrutturazione e riqualificazione dove è fondamentale sostituire i vecchi infissi .

Il Decreto è composto da 12 articoli e 9 allegati, ma per non farvi annoiare con un pescatore che accompagna la moglie in settimana bianca, cercherò di sintetizzare solo quelli che ci interessano :

Art.2 tipologia e caratteristiche degli interventi

In sintesi : sono detraibili le spese per la sostituzione di finestre, l’installazione o sostituzione di schermature o chiusure oscuranti purchè rispettino i requisiti dell’ ALLEGATO A , il quale chiarisce anche quali dettagli devono essere riportati nel documento relativo all’asseverazione ovvero verifica dei requisiti tecnici e dei massimali di spesa ammissibile

Art.3 limiti delle agevolazioni

In sintesi : è stato deciso che il limite massimo globale di spesa (da leggere tutto d’un fiato) ammissibile per la sostituzione delle finestre e contestuale installazione di chiusure oscuranti è di € 60.000,00 , a cui aggiungere altri € 60.000,00 nel caso di installazione di schermature solari . TOTALE , ribadisco 😉

PER OGNI SINGOLO MANUFATTO il massimale di spesa viene definito al metro quadro e determinato secondo le istruzioni del punto 13 dell’Allegato A , ovvero tenendo presente la tabella che tra poco andremo ad inserire .

Art.5 asseverazione per gli interventi che accedono alle detrazioni

In sintesi : ci sarà bisogno di “asseverare” la congruità della spesa ed il rispetto dei requisiti termici richiesti . questa asseverazione , nel caso specifico dell’Ecobonus 50%, è la “Dichiarazione del fornitore” .

ALLEGATO A

Requisiti da indicare nell’asseverazione per gli interventi che accedono alle detrazioni fiscali

Art.2 – Comma 2.1

Lettera a :

punto 1.  trasmittanza termica dei vecchi serramenti (anche con valore stimato)

punto 2.   trasmittanza termica dei nuovi serramenti (questa volta i valori devono essere calcolati o certificati)

punto 3. la dichiarazione che i valori di trasmittanza termica risultano minori o uguali rispetto ai limiti previsti nella tabella 1 dell’Allegato E

Sostituzione di finestre comprensive di infissi (calcolato secondo le norme UNI ENISO 10077-1) Zona climatica A ≤ 2,60 W/m2*K
Zona climatica B ≤ 2,60 W/m2*K
Zona climatica C ≤ 1,75 W/m2*K
Zona climatica D ≤ 1,67 W/m2*K
Zona climatica E ≤ 1,30 W/m2*K
Zona climatica F ≤ 1,00 W/m2*K

 

Lettera b :

se il lavoro di infissi comprende anche schermature solari  o soltanto l’installazione in sostituzione di chiusure oscuranti , nella dichiarazione del fornitore o asseverazione è importante riportare :

punto 4. Se la chiusura oscurante o la schermatura è posizionata all’interno , all’esterno o integrata nella finestra ;

 

punto 5. Se le chiusure oscuranti sono installate nelle posizioni da Est a Ovest passando per il Sud (fate attenzione perché se queste sono esposte al Nord non possono essere detratte) ;

 

punto 6. La prestazione della schermatura solare in combinazione con la vetrata deve avere un fattore di trasmissione solare G.Tot ≤ 0,35 ;

 

punto 7. Nel caso di installazione di chiusure oscuranti deve essere sempre indicato il valore della resistenza termica supplementare , che deve essere superiore alla resistenza termica supplementare delle vecchie schermatura (cioè deve isolare di più) mediante un’apposita “Attestazione del produttore” ;

 

punto 8. Il computo metrico e la verifica che siano rispettati i costi massimi per tipologia di intervento (ripetiamo che c’è differenza tra Ecobonus 50% ed Ecobonus 110%)

 

ARTICOLO 121 : opzione per la cessione del credito o per lo sconto in fattura in luogo delle detrazioni fiscali

L’Articolo 121 del Decreto Rilancio introduce 2 agevolazioni che possono stravolgere il nostro modo di vendere finestre :

  1. La possibilità , per il cliente, di poter optare per uno sconto in fattura , cedendo il proprio credito Ecobonus derivante dal lavoro di sostituzione infissi
  2. La possibilità, per il serramentista, di poter cedere il conseguente credito d’imposta a banche, Esco, assicurazioni ecc.

 

 

 

  1. Quali sono le zone climatiche e che valori Uw devono avere i serramenti .

 

Il Decreto Rilancio fissa dei nuovi obiettivi in maniera di efficientamento energetico, richiedendo serramenti più prestazionali, abbassando i valori Uw delle finestre oggetto d’intervento e di detrazione fiscale.

Vediamo innanzitutto come è divisa l’Italia per zone climatiche :

italia divisa per zone climatiche

I nuovi valori che i serramenti devono rispettare sono questi :

Sostituzione di finestre comprensive di infissi (calcolato secondo le norme UNI ENISO 10077-1) Zona climatica A ≤ 2,60 W/m2*K
Zona climatica B ≤ 2,60 W/m2*K
Zona climatica C ≤ 1,75 W/m2*K
Zona climatica D ≤ 1,67 W/m2*K
Zona climatica E ≤ 1,30 W/m2*K
Zona climatica F ≤ 1,00 W/m2*K

 

 

  1. Quali sono i prezzi massimi (massimali di spesa) delle finestre, quali costi assorbono e che cosa resta escluso .

Tabella dell’Allegato I del Decreto Requisiti Tecnici :

Sostituzione di chiusure trasparenti, comprensivi di infissi
Zona Climatica A, B e C
Serramento 550,00 €/m2
Serramento + chiusura oscurante (tapparella, scuro, persiana) 650,00 €/m2
Zona Climatica D, E ed F
Serramento 650,00 €/m2
Serramento + chiusura oscurante (tapparella, scuro, persiana) 750,00 €/m2

 

Che cosa è compreso nel costo massimale del serramento ?

  • La finestra comprensiva di vetri camera, ferramenta ed accessori strutturalmente integrati (cassonetti, soglie interne ecc.)

Che cosa è escluso dal costo massimale del serramento ?

  • L’Iva (che deve essere calcolata come per legge)
  • La posa in opera ed i lavori complementari (manodopera, facchinaggio, salita al piano, noleggio piattaforma o elicottero, smontaggio vecchi serramenti, smaltimento vecchi infissi)
  • Le prestazioni professionali (asseverazioni e o produzione di D.o.p. – attestato di prestazione energetica, l’elaborazione di schede di posa)
  • La consulenza alla vendita ed il rilievo misure
  • L’organizzazione del cantiere
  • Il trasporto

 

  1. Cosa sta facendo AnGer per agevolare i suoi clienti .

Attuare l’Ecobonus 50% di questo Decreto Rilancio non è semplice come il vecchio Ecobonus in cui tutto era più che ammissibile in detrazione;

AnGer per questo ha investito in formazione con i migliori studi italiani per essere sempre pronta e seguire il cliente ed il rivenditore in questo percorso.

esperto nell'applicazione delle regole del superecobonus 110% ed ecobonus 50%

Per quanto riguarda invece la cessione del credito, stiamo testando le nuove procedure e siamo già operativi per la nostra rivendita direzionale di Benevento offrendo lo SCONTO IN FATTURA del 50% ai clienti che acquistano serramenti in legno e legnoalluminio .

Che cosa è lo SCONTO IN FATTURA , previsto dall’articolo 121 del Decreto Rilancio ?

È la possibilità di cedere il proprio Ecobonus derivante dalla sostituzione di vecchi infissi con nuovi serramenti a maggior risparmio energetico, fino ad un massimo del 50% dell’importo speso.

E nella pratica :

Sostituisco le vecchie finestre di casa per un totale lavoro di € 8.000,00

Pago ad AnGer solo € 4.000,00 e ne “cedo” altri € 4.000,00 mediante un contratto di cessione

 

Per via degli abbassamenti dei valori di trasmittanza, AnGer utilizza vetricamera dei migliori marchi e nelle migliori composizioni per offrire valori Ug ed Uw idonei  a far rientrare i propri serramenti nei valori richiesti dalla detrazione fiscale, senza compromettere il giusto prezzo che da sempre contraddistingue la nostra politica aziedale.

Inoltre è costante il rapporto con le più importanti banche per sancire accordi generali e dare la possibilità ai PREMIUM PARTNER AnGer di usufruirne .

Attualmente la collaborazione con le Esco è sospesa, per via dei costi alti della cessione del credito che non comportano un vero e proprio risparmio per il cliente finale ; stiamo per concludere, invece,  un accordo con una importante società finanziaria per offrire il pagamento a tassi molto agevolati a tutti i clienti finali attraverso i nostri PREMIUM PARTNER presenti sul territorio ed ai clienti diretti di Benevento .

 

 

CONCLUSIONI :

dal 06 Ottobre è RIcambiato tutto ; per quel che dir si voglia, lo Stato sta offrendo a tutti noi un’importante opportunità per riqualificare le nostre case e renderle più vivibili .

il Decreto Rilancio potrebbe dare una nuova linfa vitale al mercato dell’edilizia in generale e  nello specifico , con il Superecobonus 110% e con l’Ecobonus 50% , a quello dei serramenti che è stato letteralmente fermo dal lockdown di Marzo ad oggi .

L’impegno di AnGer e di tutto il suo staff sarà quello di impegnarsi nel recepire bene e nell’attuare meglio tutte le direttive e le successive modifiche che verranno, offrendo sempre serramenti e servizi aziendali di massima qualità .

Massimali, Requisiti Tecnici, Asseverazioni, Sconto in fattura, Cessione del Credito, Nuovi valori di trasmittanza termica, Cassonetto integralmente strutturato , Oscuranti e Schermature solari : sono le parole chiave che dobbiamo quotidianamente studiare e tenere sotto controllo .

 

Per maggiori informazioni puoi contattare i nostri consulenti tecnico-commerciali scrivendo a :

info@portefinestreanger.it oppure telefonando ai numeri 0824.54492/776100

 

Se sei un rivenditore specializzato in porte e finestre che cerca un partner con il quale avviare una proficua collaborazione, AnGer può essere la falegnameria evoluta che ti permetterà di fare la differenza contro i tuoi competitor, offrendoti serramenti in legno e legnoalluminio dal design esclusivo e dalle finiture personalizzate .

Se sei uno studio di progettazione o un cliente privato che deve eseguire una ristrutturazione casa o semplicemente è interessato a sostituire i vecchi serramenti con nuovi infissi, AnGer è in grado di metterti a disposizione il suo Sistema Qualità AnGer :

  • Consulenza
  • Progettazione
  • Fornitura
  • Trasporto
  • Posa qualificata
  • Manutenzione programmata

Richiedi la tua consulenza scrivendo a massimo.anger@gmail.com oppure chiama ai numeri 0824 54492 / 776100 , saremo felici di offrirti il nostro meglio !

 

A presto

Massimo Mucci

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *