Funzionalità, eleganza e design: vivi la casa con le porte scorrevoli

Sicurezza: più valore alle tue finestre con la ferramenta ARTECH AGB
31 Marzo 2017
Oscuranti per esterni: benessere e protezione
3 Aprile 2017

Funzionalità, eleganza e design: vivi la casa con le porte scorrevoli

Soluzioni d’arredo e salva spazio nelle abitazioni contemporanee le porte interne sono veri e propri componenti d’arredo.

Le porte scorrevoli, soluzioni adottate per creare nuovi spazi funzionali, favoriscono un uso più razionale degli ambienti.

Esistono diverse tipologie di porte scorrevoli a seconda della movimentazione: esterna alla parete o a scomparsa.

Quando si sceglie di adottare una scorrevole esterna alla parete, non sono richieste modifiche sostanziali: per l’inserimento del pannello il binario viene applicato sul vano della porta. 

Per la scomparsa, lo spazio interno della parete viene occupato dal controtelaio presente nel mercato in soluzioni sempre più evolute.

I pannelli delle porte scorrevoli sono realizzati in legno o in vetro: con ante lisce o specchiate se si sceglie il legno, trasparenti od opache se si opta per la soluzione in vetro.

flessya-plenia1-800x600

LEGNO. Nel caso si scelga il legno, la migliore soluzione da adottare è l’utilizzo del massello, molto resistente alle sollecitazioni.

 

 

 

 

 

vetrate_cristall_49VETRO. Una soluzione di questo tipo deve considerare l’utilizzo di un vetro di un certo spessore antisfondamento per prevenire ogni possibile incidente durante la movimentazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

La funzionalità di una porta a scomparsa è data dalla sua parte meccanica e strutturale.

Per evitare corrosione e garantire robustezza meccanica, il controtelaio dovrebbe essere realizzato in acciaio.

Affinché  i meccanismi di scorrimento mantengano nel tempo un movimento fluidoleggero e silenzioso è importante una manutenzione periodica.

Valutare con attenzione anche la scelta della maniglia: per le porte scorrevoli devono essere a incasso totale o sostituite da un foro praticato direttamente nel pannello, sia cieco sia vetrato nelle versioni, classica munita di chiave per la chiusura o più moderna con il bloccaggio dell’anta.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *