La differenza tra infissi e serramenti

bioedilizia benevento infissi ecosostenibili ecologia rispetto della natura
Risparmio energetico: quanto incidono i nuovi serramenti?
17 gennaio 2018
falegnameria artigianale benevento verniciatura deck esterno piscine con vernici all'acqua ecologiche
Infissi in legno: cura e manutenzione
22 gennaio 2018

La differenza tra infissi e serramenti 

Infissi e serramenti sono due termini che nel quotidiano tendiamo ad utilizzare come sinonimi.

In realtà sono due cose molto diverse: entrambi opere di finitura di un edificio, vanno distinti per la loro funzione.

L’infisso, chiamato anche struttura o telaio, è l’elemento rigido saldato alla muratura dell’edificio; la parte perimetrale in cui vengono posizionate le ante tramite cerniere.

Può essere in legno, alluminio, acciaio o pvc e, la sua funzione è quella di creare un supporto per le ante di porte e finestre, i serramenti.

 

 

Il serramento è l’elemento mobile che viene montato sull’infisso con lo scopo di creare una chiusura tra l’interno e l’esterno.

Comprende finestre, porte, vetrate fisse: è l’elemento architettonico vero e proprio.

Combinati agli infissi, i serramenti svolgono una serie di importanti funzioni.

Oltre a isolare l’interno dell’edificio dall’ambiente esterno, regolano anche il passaggio della luce naturale, garantiscono l’isolamento termoacustico, evitano la formazione di condensa e proteggono la privacy e la sicurezza di chi vive negli ambienti.

 

Infissi e serramenti sono due elementi architettonici complementari.

Il serramento non ha modo di esistere senza l’infisso e, in commercio a seconda del sistema di apertura che supportano, si possono trovare diverse tipologie.

BATTENTE

Le ante ruotano su cerniere fisse aprendosi internamente o esternamente permettendo un’areazione maggiore.

WASISTAS

Le cerniere sono posizionate sia verticalmente che orizzontalmente con l’anta che può ribaltarsi all’interno dell’edificio.

BILICO

L’anta rotante è poggiata su perni intermedi con delle molle che permettono di bloccare il serramento nella posizione che si preferisce.

SCORREVOLE

Per guadagnare spazio quando i locali sono piccoli le ante, vengono ancorate a carrelli che rendono possibile lo scorrimento.

LIBRO

Scelta per realizzare verande o pareti mobili, prevede l’impacchettamento laterale delle ante.

E’ molto importante distinguere tra le diverse tipologie di serramenti e telai, perché ciascuno si adatta a determinati contesti.

La scelta dovrà essere fatta anche in base ai materiali che, sia dal punto di vista estetico che funzionale, meglio si adattano alle vostre esigenze.

Molto importante è anche il vetro che, potrà contribuire fortemente al risparmio energetico, all’isolamento termico e acustico.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *