La sostenibilità ambientale: l’impegno dei serramentisti

Nastro autoespandente: quale utilizzare
6 Ottobre 2017
Come chiudere una vendita: il preventivo efficace
12 Ottobre 2017

La sostenibilità ambientale: l’impegno dei serramentisti

La crescente consapevolezza degli effetti dei cambiamenti climatici impone di considerare gli impatti dell’edilizia sull’ambiente integrando gli aspetti legati all’efficienza energetica con i temi della sostenibilità.

La sfida attuale è quella di riuscire a progettare, costruire, gestire e mantenere in servizio quanto più a lungo possibile gli edifici e gli elementi costruttivi che li compongono, in modo da ottenere elevati livelli di prestazione, comfort e la massima efficienza nell’uso delle risorse con effetti minimi sull’ecosistema.

Il raggiungimento di elevati standard di efficienza energetica degli edifici è un tema predominante.

Gli Stati Membri dell’Unione già da tempo hanno evidenziato tale urgenza ma, questo è solo uno degli aspetti da considerare in un edificio sostenibile.

Per raggiungere lo standard nZEB, edifici ad altissima prestazione energetica e fabbisogno energetico basso, è opportuno ridurre il fabbisogno energetico dell’edificio in fase di esercizio.

Cosa significa?

Che il livello di efficienza energetica dell’edificio deve essere valutato rispetto all’intero ciclo di vita di tutto l’edificio, materie prime utilizzate comprese.

Misurare le prestazioni ambientali di un edificio nel suo insieme in una prospettiva life cycle ha portato, in ambito internazionale e nazionale, alla diffusione di etichette attestanti le prestazioni di diverse tipologie di prodotti da costruzione rispetto ad una serie di criteri di sostenibilità.

La norma ISO 14020 riconosce tre etichette:

  • TIPO I basate sul rispetto di limiti di performance ambientale ottenuti attraverso il rispetto di criteri prefissati come emissioni, energia ecc;
  • TIPO II definite anche asserzioni ambientali “auto-dichiarate” da parte del produttore;
  • TIPO III  forniscono dati quantitativi sugli impatti ambientali associati al ciclo di vita del prodotto.

Il settore dei serramenti riveste, in termini economici ed ambientali, un ruolo importante nella filiera delle costruzioni.

Definendo adeguate procedure per attestare le prestazioni ambientali dei prodotti viene qualificato rispetto al tema del Green Production migliorandone la competitività sia in ambito nazionale che internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *