Manutenzione: come mantenere nel tempo l’efficienza degli infissi in legno

Isolamento acustico: come proteggersi dai rumori in casa
27 Settembre 2017
Isolamento di ponti termici e riqualificazione energetica
3 Ottobre 2017

Manutenzione: come mantenere nel tempo l’efficienza degli infissi in legno!

La necessità di una corretta manutenzione dell’infisso è indispensabile oltre che per preservare l’integrità, anche per garantirne un corretto funzionamento.

Gli infissi esterni in legno sono oggi più che mai esposti ad una serie di aggressioni chimiche ed atmosferiche, che nel tempo, ne compromettono le funzionalità oltre ad alternarne l’aspetto estetico.

La mancanza di manutenzione fa si che il legno non adeguatamente protetto si imbarchi deformandosi con conseguenti malfunzionamenti in chiusura.

Per infissi in legno poco protetti all’esterno, il consiglio è quello di effettuare, almeno ogni due anni, un adeguato ciclo protettivo delle parti.

La loro durata nel tempo è garantita dalla vernice.

Utilizzando solo vernici naturali all’acqua,  viene ridotto l’assorbimento di umidità e radiazione solare, con vantaggi in termini di resistenza esterna e riduzione delle emissioni di solventi nell’ambiente.

Il ciclo completo di verniciatura all’acqua insieme al trattamento di spazzolatura meccanica prima e carteggiatura manuale dopo, effettuato sia sul legno grezzo che su quello già impregnato a colore, consente che il prodotto finito acquisisca una elevata durabilità nel tempo.

 

 

 

Resta comunque la necessità di operare, con frequenza almeno biennale, una corretta manutenzione conservativa: effettuata ad opera di personale tecnico autorizzato, rinnova di volta in volta la garanzia sulla verniciatura.

vantaggi derivanti dall’impiego di tali vernici  sono:

  • riduzione di solventi infiammabili nell’ambiente
  • tempi brevi di essiccazione
  • maggiore durata all’esterno
  • tenuta della brillantezza del film che non ingiallisce

L’elasticità del film infine, garantisce:

  • sovraverniciabilità
  • assenza di autocombustione
  • uniformità e stabilità del colore nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *