Sicurezza: più valore alle tue finestre con la ferramenta ARTECH AGB

Sicurezza: come scegliere la porta blindata
31 Marzo 2017
Funzionalità, eleganza e design: vivi la casa con le porte scorrevoli
1 Aprile 2017

Sicurezza: più valore alla tue finestre con la ferramenta ARTECH AGB

La sicurezza da noi di An.Ger. è  centrale.

Per aumentare e qualificare il valore dei nostri manufatti, per renderli sicuri e certificati a livello antieffrazione, ci affidiamo all’esperienza e alla ferramenta ARTECH AGB.

Un sistema sicuro in ogni componente: pensato per bloccare i tentativi di effrazione, è sicurezza perché offre accessori in grado di trasformare le finestre di casa in alleati preziosi a garanzia della giusta tranquillità.

SICUREZZA CERTIFICATA RC1NFoto_01

RESISTANCE CLASS 1: già dal livello standard, gli incontri asse 13 e aria 12 mm sono di serie. Il design è curato e la vite centrale può essere fissata per evitare fessurazioni del legno.

PROVE SUPERATE:

  • carico statico: 300 kg
  • carico dinamico: 450 mm X 8 impatti
  • scasso manuale: non prescritto

Soluzione adatta:

  • per finestre e portefinestre con traverso in alluminio  a taglio termico
  • per anta singola o doppia
  • per legno tenero o duro
  • asse 13 mm
  • aria 12 mm

SICUREZZA CERTIFICATA RC2

Salendo di livello si passa alla classe RC2: gli incontri sono in acciaio speciale temperato e permettono di superare prove di:Foto_02

  • spinta di 300 N (Newton) con martinetto idraulico
  • urto con impattatore di 50 Kg fatto cadere da un’altezza di 450 mm
  • scasso manuale con attrezzi previsti dalla norma

Si utilizza:

  • per finestre e portefinestre con traverso in alluminio a taglio termico
  • per anta singola o doppia
  • per legno tenero o duro
  • asse 13 mm
  • aria 4 e 12 mm

CATENACCIO PASSANTE CON LEVA FRONTALE

Questo particolare sistema garantisce la funzione antieffrazione della finestra a due ante.Foto_13_dettaglio_Leva

Se viene strappato il montantino a riportare, la leva non può essere aperta tirandola dall’esterno: l’anta battente chiusa impedisce la movimentazione della leva.

La leva ha un movimento di quasi 180°: l’anta battente può essere chiusa anche con l’asta a leva della ricevente aperta per evitare, alla leva stessa, dei danni.

Il movimento di apertura a 180° rende la leva idonea anche per serramenti a tre ante.

 

 

Foto_13+particolare

 

A. Gli incontri antieffrazione pre-saldati sul

catenaccio passante lo rendono specifico per l’antieffrazione.

B. Dispositivo di segnalazione dello stato dell’anta.

 

 

 

 

La costanza delle caratteristiche della ferramenta è garantita nel tempo da controlli periodici: il laboratorio di Ricerca&Sviluppo monitora le prestazioni e il rispetto dei requisiti prescritti dalle normative vigenti secondo cui sono certificati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *